Canva, grafica for dummies

E’ indubbio che un’immagine accattivante attiri lettori più facilmente rispetto ad un testo, per quanto studiato possa essere. Perché siamo abituati ad elaborare immagini ancor prima di odori, suoni o sensazioni tattili. In fondo, anche la lettura scaturisce dal codificare l’immagine della parola nella nostra mente. Con la differenza che una foto è immediata e intuitiva

BookABook, il crowdfunding applicato ai libri

Dopo la prima puntata su Quant’è difficile pubblicare un libro, proseguiamo col bollettino nautico nel nostro oceano di parole, per navigare informati nel mondo dei libri. Questa volta vi racconto di un progetto davvero interessante, completamente italiano: BookABook, il crowdfunding applicato ai libri. Generalmente, la pubblicazione di un libro è un investimento a carico dell’editore

Arrabbiati sconosciuti

L’altro giorno ci siamo ritrovati con un amico di lungo corso nella stessa panchina e inevitabilmente i nostri convenevoli riguardavano nell’ordine: lo stato di salute, le burrasche lavorative, quelle famigliari e gli aggiornamenti delle amicizie comuni che l’uno o l’altro aveva intravvisto. E disquisendo proprio delle qualità di un buon rapporto amichevole, ci siamo accorti

yWriter6: Editor delle scene

Riprendiamo lo studio del software di scrittura creativa yWriter6, studiato appositamente per narratori dallo sviluppatore informatico Simon Haynes che ha vinto ben 6 volte il NaNoWriMo con la sua serie di fantascienza Hal Spacejock. Nel suo sito, trovate anche ottimi consigli per partecipare a questa estenuante, ma istruttiva, sfida: NaNoWriMo progress form Questa volta analizziamo il

Summer NaNoWriMo, un’estate di scrittura

Non stiamo parlando del Nano politico e nemmeno del saluto Nano-Nano di Mork da Ork. Il NaNoWriMo è il NAtional NOvel WRIting MOnth, ovvero il Mese Nazionale di Scrittura del Romanzo. Ve ne ho accennato nell’introduzione al software yWriter6, perchè anche il suo creatore, lo scrittore Simon Haynes vi ha partecipato con successo per ben 6