La verità di oggi

Durante questo straordinario periodo della nostra epoca, segregato anch'io tra le quattro mura domestiche, escludendo qualche rilassante conversazione tra terrazzi adiacenti, o tra terrazzo e vicinato a passeggio con quadrupedi di affezione, o qualche ora in giardino per il mio turno di usufrutto della panchina condominiale, mi sono messo alla…

L’educazione inizia dalla porta

Quando esco di casa la mattina presto nessuno se ne accorge. La mia compagna dice che mi muovo con la leggerezza di uno spirito, non solo nel nostro appartamento, pure quando chiudo dietro di me il portoncino condominiale, con lo scatto automatico. I suoi sogni vengono invece bruscamente interrotti dai…

L’illusione di tornare indietro

Di fronte ad una scelta che si rivela sbagliata o ad un errore dalle nefaste conseguenze si vorrebbe sempre tornare indietro, per correggere la sequenza al momento opportuno. Ma tornare indietro è una mera illusione. Quand'anche riuscissimo a viaggiare nel tempo, potendo muoverci a ritroso nella nostra vita o nella…

Caro amico ti scrivo

Caro amico, ti scrivo non per distrarmi come suggerisce la famosa canzone, piuttosto per cercare di mettere ordine ai miei pensieri, con le parole e il tempo che meritano. Ho sofferto nel leggere la tua ultima missiva, così carica di rabbia, frustrazione e risentimento. La vita ci ha diviso su…

La lettura nobilita l’uomo

Come tutti, anche a me capita di passare qualche ora lieta in una sala d'aspetto. Dall'officina al dentista sono diverse le occasioni per cui sei costretto ad attendere passivamente il tuo turno senza poterti allontanare troppo. Non è tempo sprecato perché ho sempre qualcosa da leggere, un libro, una rivista,…

Il protagonismo dei social

Non sono un assiduo frequentatore dei siti sociali, non quanto io sia in confidenza con le panchine all'ombra. Le preferisco e mi sembra di imparare di più, o dal libro che mi porto appresso o da una conversazione casuale con chi siede accanto a me. Ammetto che qualche volta mi…

Italiani chiocce

Tempo fa un politico disse che gli italiani sono "mammoni", poi un altro aggiunge la parola "choosy", schizzinosi. Non ho mai creduto a queste definizioni semplicistiche, soprattutto perché puntare il dito verso altri evita di cercare soluzioni di propria competenza. L'altro giorno mi chiama un amico, anni or sono anche…

La migliore amicizia

Chi trova un amico trova un tesoro, sostiene un antico adagio. Per alcuni succede davvero, per altri è una condizione solo iniziale. Poi riceviamo una stilettata dritta dritta al cuore proprio da quell'amico prezioso e ci chiediamo come sia stato possibile, cosa abbiamo frainteso nel suo comportamento. Più avevamo ricoperto…

Chi ti credi di essere?

Una mattina come tante in un parco di passaggio, impegnato nelle mie letture presso una panchina solitaria, ma con un occhio fugace alla vita dei passanti, assisto senza volere ad un'insolita scenetta. Una decina di metri avanti a me, un paio di anziane signore si fermano a salutare una giovane…

Questione di fortuna

Madre Natura è spietata. E' un concetto che l'uomo ha compreso già da tempo e che ha tradotto nella teoria della selezione naturale di Darwin. Nonostante ciò mi è capitato di rimanere scioccato di fronte ad un evento che mi ha dato, e tuttora mi dà, parecchio su cui riflettere.…