• Seguimi sui social ->

Come scrivere un libro con Dropbox Paper

Questo possiamo definirlo un post "su richiesta", perché io ai miei lettori ci tengo e se posso essere d'aiuto non mi tiro indietro. Stavamo infatti verificando come anche un semplice programma di videoscrittura da ufficio, con qualche accortezza, possa essere utilizzato per scrivere un libro, lasciando da parte la complessità…

Libera la mente con Coggle!
Mappe mentali veloci, colorate e gratuite

Quando si ha a che fare con un'enorme mole di dati, qualsiasi strumento ci consenta di semplificarli e dipanare la matassa è il benvenuto. Sia che si tratti di gestire le ricerche per la propria tesi di laurea o gli aspetti dell'ultimo progetto lavorativo da chiarire con il cliente, occorre…

Come scrivere un libro con Google Docs

Molti autori trovano troppo complessi i software sviluppati appositamente per la scrittura creativa, come yWriter o Scrivener, che oltre all'editor forniscono una gestione evoluta di tutte le altre informazioni inerenti alla progettazione della trama. Preferiscono invece utilizzare i classici programmi di videoscrittura da ufficio, perché ne hanno già confidenza dal…

Come scrivere un libro con LibreOffice

Abbiamo già visto come scrivere un libro utilizzando solo Microsoft Word, senza perdersi l’organizzazione tipica dei programmi di scrittura creativa, come yWriter o Scrivener: grazie al riquadro di spostamento e agli stili preimpostati per titoli e sottotitoli possiamo muoverci velocemente attraverso il documento e fornirgli una struttura ordinata. Con l'occasione…

Come scrivere un libro con Word

In questo periodo mi è capitato di curare un documento redatto con Microsoft Word, particolarmente ricco di immagini. L'obiettivo finale era trasformarlo in un file pdf, con i segnalibri cliccabili per spostarsi velocemente lungo le sezioni del file. Per ottenere questo, Word mette a disposizione la struttura per gli stili…

Writemonkey. Scrivi, scimmietta!

Avevo già toccato l'argomento del free writing, la scrittura libera dalle distrazioni dei nostri computer, sempre connessi in rete e eccessivamente ricchi di notifiche. Potremmo pensare di disabilitare il wi-fi, ma in realtà quando scriviamo anche la sola barra degli strumenti diventa una tentazione micidiale per le nostre sinapsi. Dopo…

Cartella editoriale pronta per l’uso

Quando si inizia a studiare il mondo editoriale, curiosando tra i blog degli aspiranti scrittori, i siti professionali di editor e agenzie, i bandi pubblicati dei concorsi letterari e le regole d'invio dei manoscritti alle case editrici, ci si scontra da subito con questa parola: cartella editoriale, in genere associata…

Voice typing …scrivere parlando!

A volte mi perdo davvero in un bicchiere d'acqua e non vedo soluzioni che sono lì, a portata di naso! L'aveva detto il Vecchio viaggiatore di panchine che occorre imparare a cambiare prospettiva per trovare il pezzettino mancante! Devo dire, a mia discolpa, che mi mancava un frammento d'informazione. E' successo…

Canva, grafica for dummies

E' indubbio che un'immagine accattivante attiri lettori più facilmente rispetto ad un testo, per quanto studiato possa essere. Perché siamo abituati ad elaborare immagini ancor prima di odori, suoni o sensazioni tattili. In fondo, anche la lettura scaturisce dal codificare l'immagine della parola nella nostra mente. Con la differenza che una…

Come smaltire lo stress in 5 minuti

La giornata è cominciata con l'avviso in bacheca della prossima riunione condominiale e l'ordine del giorno promette battaglia? L'auto si è rifiutata di accordarvi il viaggio in ufficio costringendovi a correre per l'ultimo autobus affollato? I colleghi risultano particolarmente fastidiosi e richiedono la vostra assistenza anche per allacciargli le scarpe,…