rosa

Toccami il cuore

Non so ancora che cosa ci faccio qui. Ferma in piedi davanti alle vetrine del Burger King, indecisa se guardare verso l'interno, fingendo noncuranza per non disturbare le famiglie con i bambini, o continuare a scrutare ogni angolo della strada, ogni autobus fermo alla pensilina per la discesa delle persone…

Smettila di tirarmi i capelli

Il gorgoglio dello stomaco affamato la disturbò qualche attimo prima della sveglia elettronica sul comodino. Chiara si mosse per allungare il braccio fuori dalla coperta e spegnere il cicaleccio, ma qualcosa la trattenne al cuscino, i suoi lunghi capelli impigliati sotto la spalla di Samuele, che le si era stretto…

A che ti serve un uomo
se puoi avere un gatto?

"Si mamma... no, non ancora... certo mamma..." Non ce la faccio ad ascoltarla di prima mattina, è già tanto se riesco a camminare sul marciapiede senza andare a sbattere contro i platani o inzupparmi tutte le scarpe, un paio di blasonate sneaker, in una pozzanghera di questo umido febbraio. La…

Le cose cambiano

"Ti prego, dimmi che non c'è. Questa mattina non la potrei proprio reggere." Tommaso guardava dallo spioncino la situazione fuori sul pianerottolo. In apparenza tutto tranquillo, nessun rumore, porta di fronte chiusa e immobile, nemmeno uno scricchiolio in lontananza. Lo zerbino spazzolato e lindo come sempre. Welcome, alle porte dell'inferno.…

Niko
“Speed Date” cutted scenes

Taglia, taglia, taglia. Tutte le volte che scriviamo, qualcuno ci dice di tagliare. Non solo parole, frasi e paragrafi, ma intere scene, centinaia di caratteri eliminati in un sol colpo. Non sono necessarie alla storia, questo è vero, a volte rivelano troppo e troppo presto al lettore, eppure hanno un…

Speed Date
L’amore in 3 minuti

La prima volta che era entrata in quel bar, così luminoso nei suoi colori pastello, Suzi era appena arrivata nel nuovo appartamento, con i mobili della cucina che dovevano ancora essere consegnati, a farle compagnia solo un tavolo, una sedia e un frigorifero vecchio. Nulla per una colazione calda ai…

Young and Naïve

Ci sono racconti, o piccole scene, che ti restano nel cuore anche quando sono solo esercizi, un po' buttati lì, una parola scritta ogni tanto in mezzo ad una giornata caotica. Ma la storia ti piace e ti entra nell'anima. Questo in particolare è un esercizio della serie Racconti DiVersi…

San Valentino da single

Un anno fa Il silenzio ovattato della stanza era scandito dall'incessante pianto del rubinetto in cucina. Una goccia dietro l'altra che continuavano a suicidarsi nelle tazze della colazione dimenticate nel lavello. Non aveva fatto in tempo a sistemarle nella lavastoviglie. Il rumore le riempiva la testa e le ricordava di…

Maledette penne

Avete idea di cosa significa vivere con una donna che scrive? Un incubo! Terrificante! Non so quand'è cominciata, sapevo che scribacchiava qualcosa ogni tanto, ma finora la cosa era sotto controllo, non mi ero nemmeno accorto di nulla. In casa tutto procedeva liscio. Cioè, le solite litigate insomma. Hai lasciato…

Note di carta

Stirare le camicie di lui, in pieno agosto, con 38 gradi e un'afa irrespirabile non era certo il suo passatempo preferito. Accampata nello stanzino del disbrigo, l'angolo più a nord della casa, si era puntata il ventilatore addosso per togliersi immediatamente di torno il vapore che fuoriusciva dalla piastra. Ma…