racconti

Non so più chi sei

Durante una passeggiata con un amico un sabato mattina per le viuzze del mio vecchio quartiere mi capitò un fatto estraniante. Eravamo entrambi concentrati nella nostra accesa conversazione a tema economia mondiale, su fronti e pareri opposti. Dall'altra direzione del marciapiede giungeva un giovanotto che la mia mente riconobbe come…

ROSSO

Alla fine sono morto. Oh si, proprio morto, stecchito, non c'è dubbio. Cinquant'anni compiuti lo scorso novembre e il mutuo finito di pagare a gennaio. Ed eccomi al mio funerale, in prima fila, a guardare la cassa lucida stracolma di fiori e ascoltare le gesta compiute in vita direttamente dalla…

Scusarsi è segno di intelligenza

Quand'ero ragazzino per qualsiasi errore avessi commesso, anche in buonafede, le scuse verso le persone coinvolte e danneggiate erano il primo atto dovuto. Chiedi scusa, ripeteva mio padre senza ancora ascoltare le mie giustificazioni per l'accaduto. Solo dopo aver presentato la mia sincera richiesta di perdono, dando prova di aver…

Dietro la mascherina
In edicola su Confidenze

Dopo la precedente esperienza di scrivere una storia vera per Confidenze all'interno dell'ultima edizione del laboratorio ConfyLab, che ha portato poi alla pubblicazione de "L'ultimo sorriso" in edicola lo scorso giugno, la redazione mi aveva lasciato con la disponibilità di leggere e considerare altre storie vere che avessi proposto loro per…

Smettila di tirarmi i capelli

Il gorgoglio dello stomaco affamato la disturbò qualche attimo prima della sveglia elettronica sul comodino. Chiara si mosse per allungare il braccio fuori dalla coperta e spegnere il cicaleccio, ma qualcosa la trattenne al cuscino, i suoi lunghi capelli impigliati sotto la spalla di Samuele, che le si era stretto…

Vai ai materassi!
Una storia di Natale, anche se non sembra

C'era una volta... Sì, vorrei iniziare questa storia proprio con "C'era una volta" così come si usava un tempo e spero che nessuno di voi abbia davvero qualcosa in contrario. In fondo siamo a Natale, mi sia concesso qualche vezzo. Dicevo. C'era una volta una ragazza che viveva in una…

Dissolvenza
(Fade Out)

Un nuovo racconto per Halloween della storia di Liam e Caitlyn, il quinto di questa fortunata serie. Dopo aver ritrovato il corpo del piccolo Edward, sepolto vivo all'interno di una vecchia cava, Liam aveva restituito a Lize il diario della sua defunta sorella Caitlyn. Se proprio c'era qualcosa che Liam…

Negare la paura

Come altri di voi in età matura, quella della saggezza mi auguro, questo strano anno lo osservo per lo più dalla finestra. Mi ritengo pure un privilegiato per questa possibilità. Una pandemia globale non è certo cosa di ogni giorno, è un evento epocale senza dubbio e in questa tragica…

Amore e ristrutturazione
5. Il brivido della felicità

Siamo al gran finale, si intravvede il sole oltre quelle nuvole. :) Anche se avevamo lasciato Giulia e Luca proprio dopo un litigio, galeotto fu l'arredamento e il budget ristretto dalle catastrofi intercorse durante i lavori. Riusciranno a terminare questa rovinosa ristrutturazione? Soprattutto a ritrovarsi felici, due cuori e una…

Amore e ristrutturazione
4. La donna è mobile

Se la donna è mobile, l'uomo invece è irremovibile! :D Quando una ristrutturazione volge al termine, perché anche i peggiori disastri si risolvono in qualche modo, si pensa come organizzare i nuovi spazi, all'arredamento da acquistare oppure al trasloco di quello vecchio. Come se la caveranno Giulia e Luca su…