Venditore di trame
Suonare il campanello e attendere

Riccardo non capiva bene che ci faceva lì, davanti a quella vetrina impolverata e buia, solo un cartello scolorito affisso con il nastro adesivo: "Venditore di trame. Suonare il campanello e attendere". Dell'interno del negozio non si intravvedeva granché, solo scaffali zeppi di libri antichi, plichi di fogli accatastati e…

A che ti serve un uomo
se puoi avere un gatto?

"Si mamma... no, non ancora... certo mamma..." Non ce la faccio ad ascoltarla di prima mattina, è già tanto se riesco a camminare sul marciapiede senza andare a sbattere contro i platani o inzupparmi tutte le scarpe, un paio di blasonate sneaker, in una pozzanghera di questo umido febbraio. La…

Quello che non ho

Aveva lasciato l'ufficio oramai da tre ore e non aveva la minima idea di dove si trovasse in quel momento, un punto sperduto nella pianura padana che viaggiava in una direzione sconosciuta. La sua auto, l'ultimo modello suv di casa Mercedes con allestimento extra lusso, avanzava lenta e impacciata nella…

Il luogo nascosto di Frankenstein

Che effetto fa leggere la storia della propria famiglia in un classico dell'horror? Rabbia, perché quel romanzo non dice tutta la verità, almeno stando ai diari di mio nonno. Dubbio, perché il comportamento di mio padre sembra ricalcare quanto si narra sul carattere del mostro. Malinconia, perché anch'io ho ereditato…

Maestro di disastri
(Master of disaster)

Un nuovo Halloween e un nuovo racconto della storia di Liam e Caitlyn, il quarto della serie di questi due personaggi che mi si sono legati al cuore oltre ogni mia aspettativa. Dove eravamo rimasti? Impossibilitato a dimenticarla dopo il loro secondo incontro nella notte di Halloween, Liam era tornato…

La signora Manucci. Una storia a bivi
Il gran finale

La volta precedente mi avete davvero giocato un bello scherzetto! Quasi compatti avete votato subito l'opzione B, anche chi non commentava pubblicamente sul blog (di fatto escludendosi dalla votazione ufficiale): rispondere al cellulare alla signora Gina, mandando a spasso il signor De Angelis e il suo cipiglio arrabbiato. E io…

La signora Manucci. Una storia a bivi
Puntata 1

Che cos'è una storia a bivi? Chi leggeva Topolino negli anni '80 ricorderà i fumetti a bivi ideati dallo sceneggiatore italiano Bruno Concina, dove in alcuni punti della trama è lo stesso lettore a decidere il comportamento dei personaggi. Il primo fumetto di questa tipologia, Topolino e il segreto del…

L’odore del legno

Sento ancora l'odore del legno, di quella vernice lucida a buon mercato con cui era stata tinteggiata la porta della cucina. Finivo sempre per piangere accucciata a quella porta, con gli occhi fissi sulla cornice che ne teneva fermo il vetro nel mezzo. Ricordo ogni particolare, ogni scalfittura del vecchio…

Le cose cambiano

"Ti prego, dimmi che non c'è. Questa mattina non la potrei proprio reggere." Tommaso guardava dallo spioncino la situazione fuori sul pianerottolo. In apparenza tutto tranquillo, nessun rumore, porta di fronte chiusa e immobile, nemmeno uno scricchiolio in lontananza. Lo zerbino spazzolato e lindo come sempre. Welcome, alle porte dell'inferno.…

Smemoranda e Serenase
Giorno 1 – Casa

"Siamo arrivati signorina. Le prendo i bagagli." Scendo dal taxi un po' frastornata. Sono partita col primo volo disponibile dopo essere uscita dall'ufficio, tutte le mie cose stipate in un minuscolo trolley. Sono tornata a casa, anche se questa non è proprio casa mia, io sono cresciuta nell'edificio a fianco.…