Le ho mai raccontato del vento del Nord?
Il romanzo epistolare moderno

"Emmi, mi scriva. Scrivere è come baciare, solo senza labbra. Scrivere è baciare con la mente." Daniel Glattauer, Le ho mai raccontato del vento del Nord   Sembra che io non vi dia retta, quando mi dite che dovrei leggere questo o quel romanzo che vi ha rapito il cuore.…

John Cleland, uno scrittore pagato per non scrivere più

Capita anche a voi di scoprire nuove future letture proprio dalle pagine che state già tenendo tra le mani? Li chiamo "romanzi che escono dai romanzi", una definizione da puro lettore certo, perché ovviamente si tratta di libri che hanno ispirato l'autore che state leggendo e che ha deciso di…

Via dalla pazza folla
Far from the madding crowd di Thomas Hardy

Far from the madding crowd's ignoble strife Their sober wishes never learn'd to stray; Along the cool sequester'd vale of life They kept the noiseless tenor of their way. Elegy Written in a Country Churchyard, Thomas Gray Lontano dalla lotta ignobile, via dalla pazza folla i loro sobri desideri non…

Le regole di un dialogo che funziona
(senza impazzire sul “disse”)

Poco tempo fa Giulio Mozzi, scrittore e consulente editoriale di Marsilio Editori, nonché docente della rinomata Bottega di narrazione di Laurana Editore, ha pubblicato proprio sul sito della Bottega un interessante articolo sulla composizione dei dialoghi e la fobia degli scrittori per il verbo "dire": 144 modi per non dire…

Lascia che ti racconti
Storie per imparare a vivere di Jorge Bucay

Questo libro meraviglioso l'ho scoperto tramite un'amica peaker, che ha condiviso nella community una delle storie che leggerete qui di seguito, L'elefante incatenato, per farci riflettere su come a volte i limiti ce li poniamo noi stessi, con le nostre paure. Mi piacque così tanto che andai subito a sbirciare…

Parole innamorate

Ci sono delle parole che ci affascinano, ci conquistano e ci seguono lungo tutti i nostri scritti in maniera ossessiva perché non riusciamo proprio a farne a meno e nessun'altro sinonimo riesce a renderci la stessa emozione? Questo è quello che si è chiesta Maria Teresa Steri nel suo articolo…

I sogni chiedono rispetto

Questa è una riflessione che mi porto dietro da un paio d'anni, non solo per la scrittura, ma anche per altri ambiti della propria vita, da quello professionale alla forma fisica, dai viaggi per svago alle relazioni sentimentali, da un semplice passatempo alla realizzazione di qualcosa di unico che ci…

Il luogo nascosto di Frankenstein

Che effetto fa leggere la storia della propria famiglia in un classico dell'horror? Rabbia, perché quel romanzo non dice tutta la verità, almeno stando ai diari di mio nonno. Dubbio, perché il comportamento di mio padre sembra ricalcare quanto si narra sul carattere del mostro. Malinconia, perché anch'io ho ereditato…

Dracula di Bram Stoker
(o di Francis Ford Coppola)

"Ho attraversato gli oceani del tempo per ritrovarti." Principe Vlad, dal film Dracula di Bram Stoker Dopo aver terminato la lettura di Frankenstein di Mary Shelley ed essermi arrabbiata con Hollywood per avermi ingannato con le diverse versioni cinematografiche, come ho raccontato nel mio post Frankenstein, ovvero quando il cinema…

Perché non leggiamo tutti i nostri libri?

Quest'anno mi sono ripromessa di leggere il più possibile i volumi accumulati negli anni, accatastati sul tavolino o in doppia fila dentro la libreria, cercando di evitare ulteriori nuovi acquisti. Ma per quanto io cerchi di velocizzare la mia lettura, ci sono sempre troppi libri che mi interessano e che…