NaNoWriMo word count calendar - NaNoWriMo conteggio parole in excel in italiano

Un calendario conta parole per il NaNoWriMo
(e pure per gli altri mesi)

Nei mesi di settembre e ottobre, i partecipanti del prossimo NaNoWriMo iniziano ad organizzarsi con il NaNo Prep, raccogliendo idee, personaggi, ambientazioni, possibile trama, blocchi di carta e penne in quantità, caffeina e cioccolata, tutti gli strumenti utili per riuscire a vincere la sfida di novembre.

Per chi non lo sapesse, il NaNoWriMo è il NAtional NOvel WRIting MOnth, ovvero il Mese Nazionale di Scrittura del Romanzo, che si svolge nel mese di Novembre. Lo scopo di è scrivere 50.000 parole dal 1 al 30 novembre, esattamente 1.667 parole al giorno (parole non caratteri, c’è una bella differenza!). Corrispondono a un romanzo da circa 140 cartelle (ndr. la cartella è l’unità di misura usata in campo editoriale, potete leggerne qui: Cartella editoriale pronta per l’uso), all’incirca la lunghezza de Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald.

Nato nel novembre 1999 a San Francisco, ad oggi il NaNoWriMo è un progetto internazionale, dove ogni nazione partecipa con un proprio gruppo in lingua madre. Ad oggi conta 798.162 scrittori partecipanti e 367.913 romanzi terminati (o meglio, che hanno raggiunto le fatidiche 50.000 parole). Il Young Writers Program, partito solo nel 2005, porta l’esperienza del NaNoWriMo direttamente in aula, fornendo a insegnanti e studenti dei kit di lavoro studiati appositamente per le classi, con cartelle di lavoro per tutti i livelli scolastici.
Che cosa si vince alla fine? A parte la soddisfazione di aver terminato il proprio romanzo, ci sono anche ottime offerte da parte degli sponsor del NaNoWriMo, dai software per la scrittura creativa ai servizi di editing e publishing.

Ho partecipato al NaNoWriMo l’anno scorso, con un testo iniziato in appunti cartacei sparsi, quando ancora non credevo potesse diventare una storia, che dovevo riorganizzare in formato elettronico e continuare nello sviluppo. Potete rileggere la mia avventura settimana per settimana in questi post:
Nano, nano, la tua mano, Nano, nano, apri piano… 
La seconda settimana di NaNoWriMo è la più difficile 
La terza settimana di NaNoWriMo con Bookcity di mezzo 
Ho vinto il NaNoWriMo!! Ma prometto che non lo faccio più… 

Quest’anno a novembre le sfide mi aspettano in ambito lavorativo, ma seguo con curiosità e interesse gli altri amici del gruppo NaNoWriMo Italia che si stanno preparando.
Proprio durante la mia partecipazione al NaNoWriMo, per tracciare giornalmente i miei progressi, numeri alla mano, mi sono creata un foglio elettronico, semplice ma efficace, che quest’anno rendo disponibile gratuitamente a tutti coloro che vorranno utilizzarlo.

 

Un calendario semplice per una sfida complessa

Ricordo che quando ho iniziato con il mio NaNoWriMo, facevo fatica a capire se ero in linea con le 1667 parole al giorno, lavorando su un testo già scritto, quindi con un conteggio parole già avanzato, e scrivendo in diverse sessioni durante la giornata.
La prima settimana ho segnato i valori su un foglietto volante e fatto calcoli a mano, controllando che le somme tornassero con il conteggio parole del programma di videoscrittura (allora lavoravo con Microsoft Word, perché ancora non conoscevo il word count automatico di yWriter6, lo vedete qui: yWriter6: Configurazioni avanzate del progetto)

Certo anche il sito ufficiale del NaNoWriMo offre un conteggio parole giornaliero, con un bellissimo istogramma che mostra subito quant’è impervia la strada. Però occorre andare online (sconsigliato, se si vogliono evitare le distrazioni), loggarsi sul sito, aggiungere il numero di parole digitate nel box in alto, ma se si sbaglia di una cifra tocca andare in modifica in un’altra pagina del sito, con un altro paio di click… E nel NaNoWriMo il tempo è preziosissimo!
Ci voleva qualcosa di prontamente disponibile nel mio computer. Un foglio di calcolo per esempio!

In una brevissima pausa ho cercato online, perché sicuramente qualcuno prima di me aveva avvertito la stessa esigenza. E in effetti qualcosa ho trovato: diversi calendari del mese di novembre, in svariate forme e colori, da stampare e compilare (tanto vale il mio foglietto volante!) e qualche file excel già pronto per l’uso, con i calcoli automatici impostati sulle celle.
Però…
Ho trovato in rete degli excel talmente complessi da diventare dei veri e propri programmi, inutilmente complicati.
C’è chi li ha abbelliti a dismisura, con cover intercambiabili e colori in tema dei propri eroi fantasy, e se li fa pagare cari (ogni immagine inclusa richiede un maggior tempo di caricamento, lo sapete?) oppure chi è ha scelto un approccio ultra matematico, arrivando a considerare anche il singolo orario di ogni sessione, per calcolare qualsiasi metrica statistica possibile. Anche della varianza dell’uso del caffè nel vostro metodo di scrittura. E per ogni variabile vi fornire un grafico a parte.
Bravi, però un foglio di calcolo così articolato richiede l’uso di macro pesanti, che non solo sprecano risorse ma sono anche pericoloso veicolo di virus informatici.

Soprattutto un partecipante al NaNoWriMo non ha tempo da perdere dietro a tutte queste impostazioni, deve assolutamente scrivere!
Perciò qualsiasi conteggio parole deve essere semplice e fruibile in pochi click.
Alla fine, dato che noi informatici ci lavoriamo anche tutti i giorni con gli excel maledetti (beh, non proprio noi, ma i nostri manager non sanno leggere altro… 😉 ), il conteggio parole automatico me lo sono creata da me!

 

NaNoWriMo conteggio parole

NaNoWriMo conteggio parole in excel in italiano - anteprima

Eccolo qui, non è esattamente la stessa versione che ho utilizzato io (mica avevo scritto le istruzioni per me stessa! 😀 ). L’ho creato con Microsoft Excel 2010, si apre senza problemi anche con versioni successive, compreso Office 365.
Ma per i lettori/scrittori ho aggiunto anche una versione compatibile per Microsoft Excel 97-2003 ed un’altra OpenDocument, quindi utilizzabile con OpenOffice o LibreOffice.
A differenza degli altri, questo è in lingua italiana!

Vanno compilate le solo celle azzurre, quindi il Totale parole da raggiungere al termine della sfida (non l’ho lasciato fissato a 50.000 perché così il file è riutilizzabile a vostro piacere), le Parole già scritte per lo stesso testo se partecipate ad un secondo NaNoWriMo o come me lavorate ad un romanzo già cominciato e la colonna giornaliera delle Parole effettive scritte.
Tutto il resto si calcola in automatico, soprattutto l’importante colonna delle Differenze sul target, in arancione i negativi e in verde i positivi.

Nelle colonne Totale parole previste e Totale parole per lo stesso testo è semplicemente aggiunto il numero delle Parole già scritte per lo stesso testo, così che potete confrontarlo col il conteggio del vostro programma di videoscrittura, proprio come facevo io.
Infine ho inserito, proprio per farmi del male, la Media giornaliera corrente ovvero quante parole in media state scrivendo e soprattutto la Media giornaliera per recuperare, cioè il numero di parole che dovreste scrivere ogni giorno da quel momento in poi per arrivare giusti al termine della sfida. Magari per la vostra pace mentale quell’ultima colonna potreste anche nasconderla… 😉

Non ho inserito grafici, avrebbero appesantito inutilmente il file. Nulla toglie che li possiate inserire voi, tramite le funzioni apposite sempre incluse nei programmi di calcolo.
Questo conteggio potete anche utilizzarlo per i mesi successivi, seguendo tutto il percorso del vostro romanzo, basta copiare il foglio di lavoro in una scheda successiva, in questo modo: tasto destro del mouse sopra il nome del foglio di lavoro, c’è il comando Sposta o copia…

NaNoWriMo conteggio parole in excel in italiano - Come copiare il foglio 1

Vi chiede dove posizionare la nuova copia, qui prima del Foglio 2. Soprattutto ricordatevi il check Crea una copia, altrimenti lui sposta solo il foglio già attivo.

NaNoWriMo conteggio parole in excel in italiano - Come copiare il foglio 2

Una volta fatta la copia, che si differenzia nel nome per il (2) finale, potete rinominarlo con il comando Rinomina al tasto destro del mouse sopra il nome del foglio copiato.

NaNoWriMo conteggio parole in excel in italiano - Come rinominare il foglio

Non ci sono limiti sul numero dei fogli di lavoro dentro un file excel (il limite è nella memoria del vostro computer), perciò pensate a quanti mesi di scrittura potete tenere sotto controllo con un unico click!

Ecco il nostro file NaNoWriMo conteggio parole, potete scaricarlo da qui in tre differenti versioni:

NaNoWriMo conteggio parole [Excel].xlsx
NaNoWriMo conteggio parole [Excel 97-2003].xls
NaNoWriMo conteggio parole [OpenDocument].ods

Per avere il file, basta un click.
Però il difficile viene dopo. Dovete scrivere! 😛
Buon NaNoWriMo a tutti!

Comments (8)

Grazia Gironella

Ott 06, 2019 at 4:15 PM

Ma lo sai che stavolta ho avuto una strana reazione all’idea del NaNoWriMo, tipo il cane quando drizza le orecchie? Ho scaricato il tuo ottimo foglio Excel (grazie!) e guardato il calendario: ho quasi tutto ottobre per scaldare il motore… 😀

Reply

Barbara Businaro

Ott 07, 2019 at 7:53 PM

Per me il NaNoWriMo resta un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Per vedere se sei proprio proprio interessata, ti direi di fare un’occhiata alla documentazione del NaNo Prep (ogni anno realizzano un bellissimo pdf pieno di spunti, vai qui e fai il download dell’Handbook: NaNo Prep 101) e poi chiedi di entrare nel gruppo Facebook di NaNoWriMo Italia perché anche lì passa parecchio materiale “sblocca idee”, in lingua italiana stavolta. E vediamo se le orecchie restano dritte! 😉

Reply

Giulia Mancini

Ott 06, 2019 at 9:28 PM

Il file Excel può essere un ottimo ausilio per tenere sotto controllo i progressi, però come tu stessa affermi la prima cosa da fare è scrivere ogni giorno, io non credo potrei mai partecipare a una simile ardua impresa. Il tuo file Excel però può essere utile per misurare le altre mie più semplici imprese scrittorie, sempre che riesca a riprendere a scrivere…

Reply

Barbara Businaro

Ott 07, 2019 at 8:07 PM

Beh, il NaNo Prep è il periodo in cui non solo si preparano idee, personaggi, trama, struttura e qualsiasi cosa venga in mente per la scrittura vera e propria, ma anche per il contorno della vita quotidiana a supporto del mese di novembre. Ci sono wrimos che si preparano i pasti per l’intero mese, dentro il freezer, per non dover perdere tempo a cucinare. Così come chi lavora divide diversamente il tempo di scrittura, concentrandolo nel weekend, ma cercando di scrivere anche solo una mezz’ora ogni giorno della settimana. E’ una sfida, come tale va presa, ed è solo per un mese. Serve anche a conoscere un po’ di più sé stessi. 😉

Reply

Marco Amato

Ott 06, 2019 at 11:38 PM

Praticamente abbiamo la stessa logica nel progettare gli excel. Io col foglio elettronico ci faccio tutto… beh, quasi, ancora la pasta non riesco a fargliela cucinare… XD

Reply

Barbara Businaro

Ott 07, 2019 at 8:18 PM

Che altra logica vuoi avere nell’usare un excel?! 😀
Beh, ho conosciuto ingegneri che usavano i fogli elettronici per scrivere documentazione, aumentavano l’altezza della riga per fare il salto della pagina in fase di stampa… povero Word!

Reply

Maria Teresa

Ott 07, 2019 at 2:38 PM

Ma grazie, che bel regalo! Penso proprio che lo userò prestissimo, anche se non per il Nano. Devo darmi una regolata con il nuovo romanzo e questo foglio arriva proprio a fagiolo ^_^

Reply

Barbara Businaro

Ott 07, 2019 at 8:28 PM

Oh bene, sono contenta! Poi mi dirai come ti trovi ad utilizzarlo fuori dalla sfida del NaNoWriMo! 🙂

Reply

Leave a comment