Posts by: maxadmin

Come editare e ridurre un testo del 40%

The secret is in the line. Il segreto è nella linea. On writing. Sulla scrittura di Charles Bukowski Charles Bukowski mi perseguita già da un po', nonostante io non abbia ancora letto nulla di questo scrittore (però ho in arrivo una spedizione di libri con dentro Compagno di sbronze, una…

Chi ha spostato il mio formaggio?
di Spencer Johnson

I migliori piani di uomini e topi spesso non centrano l'obiettivo. Robert Burns   Su suggerimento della mia insegnante madrelingua, stavo cercando qualcosa da leggere in lingua inglese, qualcosa di scritto seriamente, non i soliti articoli in rete con taglio giornalistico acchiappa-click, soprattutto niente di noioso come la documentazione informatica.…

Di cosa ha bisogno uno scrittore per il suo libro?

Nella casella email associata a questo blog ricevo parecchio spam, messaggi pubblicitari non richiesti e indesiderati, fantomatiche newsletter a cui mi sarei iscritta senza rendermene conto, per ricevere proposte commerciali dubbie o alquanto fumose, a volte decisamente lontane dai temi trattati in questo mio piccolo spazio personale. Non sto parlando…

Finalmente la Scozia. The MPC Gala 2022

Sono tornata a casa oramai da più di una settimana, quasi due, secondo il calendario dove i giorni scivolano via veloci, ma non sono realmente qua. Ho disfatto le valigie, ho steso e stirato sei cicli di lavatrice, pulito e riordinato casa, compreso un cambio stagione traumatico, dai calzettoni lunghi…

Cosa ci sarà nella tua scatola?

Un'amica peaker americana, il cui nome Maria mostra subito le sue antiche origini italiane, ha condiviso questa storiella sulla sua bacheca. Semplice, immediata, eppure di notevole effetto. Continuo a pensarci da allora, quindi la condivido con voi qui sul blog, anche per non perderla, nel caso avessi bisogno di rileggerla.…

Polvere

Memento, homo, quia pulvis es, et in pulverem reverteris. Ricordati, uomo, che polvere sei e in polvere ritornerai.   Quando salgo sul tram in partenza dal capolinea tutti i posti sono vuoti. Con me viaggiano appena una decina di persone, tra lavoratori pendolari, studenti fuori sede, qualche anziano mattiniero. Mi…

Potare è un lavoro lungo
(editare è un lavoro infinito)

Ci ho messo due ore sabato mattina, sotto un sole straordinariamente cocente, a potare le mie Liriope muscari (e ho scoperto solo ora il nome di queste piante particolari). Crescono in cespugli rigogliosi, perenni e soprattutto resistenti. Sono sul mio terrazzo da circa un decennio e ancora sopravvivono a una…

Quanto basta per essere felici?
Una libreria, il profumo del tè e il tartan alle pareti

Quanto basta per essere felici? Ve lo siete mai chiesti? Io mi accontento di poco: una libreria, il profumo del tè e il tartan alle pareti, quel po' di Scozia che mi porta lontano. Mettiamoci anche un'amica e questo suo ultimo romanzo, proprio Quanto basta per essere felici di Sandra…

Le pulizie di primavera e il mio Now

Aprile è oramai dietro l'angolo, siamo già ufficialmente in primavera, stiamo per passare all'ora legale e dietro di noi ci sono già tre mesi di questo 2022 carico di aspettative. E niente sta andando come lo avevo pianificato. Non mi riferisco alla pandemia, a questo virus incollato col millechiodi alla…

Libreria Acqua Alta a Venezia

Sabato scorso sono stata a Venezia, la stupenda perla lagunare del Mar Adriatico. Che è lì, a soli venti minuti di treno da me, eppure non mi riesce mai di concedermi una gita tranquilla tra le sue meraviglie. Tutte le volte sono passaggi veloci, per festeggiare una laurea di un'amica…