Mi scappa la pipì

Il ricordo di quella giornata è così sfumato che a volte mi chiedo se ne ero davvero io la protagonista. Da qualche parte però ci sono delle vecchie foto, con i colori un po' spenti dal tempo sulla carta lucida, con quella piccola me bambina vestita di raso giallo, a…

Criteri minimi per la valutazione di una casa editrice

Il nuovo anno è iniziato con una notizia sconcertante per il mondo della scrittura e degli aspiranti scrittori alla ricerca della pubblicazione: la chiusura del rinomato forum Writer's Dream fino ad oggi utilizzato da ben 34.600 utenti attivi, tra scrittori, lettori, illustratori, editors, agenti e tutte le figure professionali del…

Tre parole per una rotta

Quest'anno non è stato affatto semplice decidersi per le mie tre parole, non perché dopo un 2020 così funesto servano delle parole davvero potenti per uscire da questo pantano mondiale, piuttosto perché le tre parole precedenti hanno svolto un lavoro superlativo, nonostante tutti gli impedimenti occorsi. E dunque diventa davvero…

L’ottovolante pazzo delle emozioni del 2020

Siamo alle ultime ore di questo anno infausto, sui social impazzano i countdown e le barzellette che lo vedono protagonista come annus horribilis in mezzo al 1929, l'anno della Grande Depressione, al 1348 con la peste, al 1968 che ha fatto fuori Kennedy e Luther King, al 1915 e al…

Vai ai materassi!
Una storia di Natale, anche se non sembra

C'era una volta... Sì, vorrei iniziare questa storia proprio con "C'era una volta" così come si usava un tempo e spero che nessuno di voi abbia davvero qualcosa in contrario. In fondo siamo a Natale, mi sia concesso qualche vezzo. Dicevo. C'era una volta una ragazza che viveva in una…

Il mistero della lavatrice

Oggi chiedo l'aiuto da casa per trovare una spiegazione plausibile a un fatto curioso di cui mi sono accorta in un attimo di folle lucidità. O di lucida follia. Nel giorno delle pulizie settimanali, che per una serie di sfortunati eventi coincide al momento con la domenica, altro che riposo,…

Cinque candeline per webnauta (e una sorpresa)

Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni. Abraham Lincoln Qualcuno prima o poi me lo spiegherà perché gli anni sui banchi di scuola passano lenti, lenti, lenti e gli anni invece in cui ti muovi tra un…

La tana dello scrittore
…o la caverna dello scribacchino?

L'idea di mostrarvi il luogo dove prendono vita le mie idee scrittorie nasce dal post di Grazia Gironella nel suo blog Scrivere Vivere dove ha fotografato e illustrato la sua tana da scrittore, una bellissima scrivania posizionata vicino alla cucina, in piena luce del giorno, ricca di oggetti particolari che già…

Quando la Postilla vale più del libro (per chi scrive)

Fino a qualche anno fa nutrivo più di qualche pregiudizio verso Stephen King, non avevo mai incrociato un suo romanzo, anche perché non mi piace il genere horror, nemmeno sapevo che avesse scritto racconti thriller poi racchiusi in varie antologie. Quando ricomparve la scrittura nella mia vita, ancora prima di…

yWriter6: Esportazione del testo

Proseguiamo lo studio del software di scrittura creativa yWriter6, sviluppato appositamente per narratori da un (ex) informatico australiano, Simon Haynes, che ha vinto ben 6 volte il NaNoWriMo con la sua serie di fantascienza Hal Spacejock, prima di divenire scrittore di professione, sia come autore indipendente che come autore tradizionale.…