webnauta tutto nuovo

Buon compleanno webnauta! Tutto nuovo!

Quando ho deciso di far partire questo blog, mi è sembrato naturale scegliere come sua data di battesimo la stessa del mio compleanno. Perché webnauta sono io e qui ci sono i miei appunti e le mie storie. Soprattutto era un regalo che stavo facendo a me stessa. Niente manie di grandezza o problemi di memoria.
Col senno di poi, lavorare tutto il weekend, quest’anno pure col lungo ponte pre-natalizio, saltare il tradizionale addobbo di casa dell’8 dicembre e fare nottata in migrazione del sito per farlo apparire nuovo proprio la mattina del tuo/suo compleanno… no, non è una gran furbata.

Pensare che questo appuntamento l’abbiamo studiato, organizzato, gestito fin da settembre, quando abbiamo anticipato lo spostamento dell’hosting (ne parlavo qui: (wo)men at work) che in realtà era previsto dopo lo sviluppo del nuovo tema grafico. Per dire quanto navighiamo a vista! 🙂
Perché webnauta ne aveva proprio bisogno. In due anni questo blog ha superato, e di molto, qualsiasi mia aspettativa. Non ha sbalordito solo voi, ha sorpreso anche me!

 

Tutto nuovo!

Questo è il risultato di mesi di lavoro. Abbiamo provato diversi template professionali a pagamento, chiesto a colleghi valutazioni su questo o quel team di assistenza (che no, stavolta io non tocco una riga di codice che sia una! se qualcosa non va, si apre un ticket, meraviglia!), esplorato quale disposizione dei contenuti potesse favorire l’utente, la ricerca e la lettura. Abbiamo anche provveduto ad aggiornare la strumentazione di bordo: abbiamo un pannello pieno di display, bottoni e lucine lampeggianti e stiamo ancora studiando il manuale d’istruzioni, in inglese. Poteva essere peggio, poteva essere in cinese…

Siccome abbiamo proprio fatto le cose per benino, c’è anche la gemella! Come i grandi armatori, quest’anno ci siamo dotati della seconda nave di scorta. Mentre noi navighiamo, ci segue online a qualche lega di distanza. La utilizziamo come prototipo delle nuove integrazioni, come il muletto della Formula 1, e all’occorrenza possiamo anche spostare i passeggeri in sicurezza in questo secondo vascello. Nemmeno la Regina Elisabetta ha due navi così! 😉

Era necessaria questa faticaccia? Si, perché io non voglio più preoccuparmi della parte tecnica, ma solo dei contenuti.
Voglio scrivere. Voglio terminare tutte quelle bozze che giacciono incomplete da mesi, da anni. Adesso il sito può veleggiare in autonomia. No more excuses.

Devo ovviamente ringraziare il mio team, Alessandro -Nostromo- Blasi di Oculus, Simona Fioravanti di Up360 e Daniela Bino di Infosearch, più che una famiglia. E i pinguini che stanno in sala motori. Un grazie anche agli amici blogger che non mi hanno visto commentare in questo ultimo periodo i loro articoli, ma adesso capite quanto ero presa da questa faccenda.
Ringrazio famiglia, amici e parenti? Uhm, no. Se io devo ancora utilizzare la parola “lavoro” per non essere disturbata durante la scrittura è perché non hanno ancora compreso l’importanza di questa attività. E questo mi dà molto su cui riflettere.

Voi statisticamente arrivate dalla newsletter e dai link pubblicizzati nei miei social. In questo caso siete nella pagina del post singolo, che assomiglia molto al vecchio tema come disposizione logica. A parte il nuovo menù che vi corre dietro man mano che leggete, comodo no? Se volete effettivamente vedere quant’è bello il vestitino nuovo, cliccate sul logo o sull’icona a forma di casetta in alto e andare a vedere la nuova homepage.

E comunque, non è ancora finito. Arriveranno altre novità. Stiamo studiando il manuale…

 

Niente spam!

Voglio far notare che questo sito è ancora privo di inserzioni pubblicitarie, anche se questo restyling ha comportato un discreto investimento in denaro, oltre che in tempo (che è sempre denaro). Non avete infestanti finestre pop-up che cercano di capirvi l’indirizzo mail, né immagini animate martellanti sotto i vostri occhi. Webnauta è casa mia ed alle persone che invito a casa mia io offro il caffè, non i volantini che mi intasano la cassetta della posta.

Voglio anche far notare che, sebbene io sia un tecnico informatico accreditato da vent’anni nel settore, non cerco in alcun modo di vendervi servizi di sviluppo siti web, copywriting, social media marketing, seo, sem e pizze margherita.
Non si può, ma davvero tecnicamente non si può, avere tutte queste conoscenze concentrate in un un’unica persona, a livello professionale. Amatoriale si, professionale no.

Alla stessa maniera, non vi propongo nemmeno beta reading, correzioni di bozze, consulenze editoriali, editing di narrativa, traduzioni in lingua e pizze capricciose. Ritengo non sia sufficiente essere un lettore forte per proporsi in queste attività. E io non sono nemmeno un lettore forte, anche se ci provo. Soprattutto sono convinta che chi vuole scrivere non può seguire gli scritti di altri con l’opportuna obiettività che meritano.

Qui si parla solo di libri e di scrittura. Non si vende nulla. Se pubblicherò qualcosa di mio, sarà comunque in vendita nei canali idonei.
Per aspirapolveri, pentole e dimagranti dovrete provvedere da soli.
Posso solo promettervi una cosa: che l’oceano è bellissimo, in continuo movimento ed offre infinite possibilità.

Nostromo, solleva l’ancora, motori avanti tutta e portaci fuori! 🙂

 

Comments (37)

Alessandro Blasi

Dic 11, 2017 at 7:33 AM

Tanti tanti tanti auguri da tutta la ciurma!!!

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:16 AM

Grazie Nostromo! Mi spiace di averti duplicato il lavoro, non una, ben due barche! 😛

Reply

Marco Freccero

Dic 11, 2017 at 7:42 AM

Ottimo! Macchine a tutta forza! 🙂

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:18 AM

Soprattutto penne (o tastiere) a tutta forza! 😀

Reply

Darius Tred

Dic 11, 2017 at 9:08 AM

Bello, bello. Complimenti. 😀

Comunque, se ci fossero delle cabine ancora libere, io ne vorrei una sul fondo della nave, che ovviamente mi aspetto sia trasparente come nelle navi ipertecnologiche, così che possa ammirare le barriere coralline. Più balconcino (perché l’oblò mi è un po’ stretto), e un letto a una piazza e mezza.
Eh, sì. Mi allargo.
Oltre alla pizza servita in cabina, s’intende. 😛

P.S.: buon compleanno!

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:21 AM

Basta che non ti porti dietro tutti gli alieni di Focus!! Sennò tocca fare il downsizing per starci tutti! 😀
Grazie!

Reply

Grilloz

Dic 11, 2017 at 9:22 AM

Auguri!!!
Al blog e alla blogger 😉

P.S. ehm si potrebbe fare qualcosa per il css dell’evidenziazione di testo? io lo uso per tenere il punto quando leggo su pc e se il testo è scuro su fondo scuro… 😛

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:27 AM

Certo che si può fare qualcosa, ho appena aperto un altro ticket! 😉
Grazie degli auguri!

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 2:44 PM

Ecco signor Grilloz, abbiamo cambiato colore della selezione. Le va bene questo? Ho pensato di stare sul chiaro per non affaticare la vista. 😉

Reply

Sandra

Dic 11, 2017 at 9:59 AM

Auguri a te (e grazie di cuore per l’sms, ho finito il credito as usual visto che ormai uso solo whatsApp) e auguri al blog nuovo e scintillante, ma comunque ormai entrato nella tradizione per affidabilità e competenza alla faccia dei tentativi di imitazione simil Settimana enigmistica.
Insomma cerchiamo di passare una buona giornata, che dopo i giorni di festa, il freddo gelido oggi è fa-ti-co-so assai.
Bacioniiiiiiiiiiiiiii

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:32 AM

Auguri a noi Sandra! 😀
Avevo dimenticato delle imitazioni anagrammate! Qui invece logo e slogan, anche se qualcuno li aveva addirittura ritenuti brutti, sono rimasti tali e quali.
Neve e gelo anche qui, confidiamo nella pioggia, che non siamo abituati a gestirli.

Reply

Nadia Banaudi

Dic 11, 2017 at 10:11 AM

Oh che onore arrivare a casa tua per il vostro compleanno. Sapevo avessi una doppia personalità, ma questa è una delle rare volte in cui non mi turba affatto averci a che fare, sono entrambe scoppiettanti e piacevoli.
Ora vado a visitare bene i dintorni pure il giardino. Bel lavoro, finalmente puoi goderti il webnauta dei tuoi sogni.

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:45 AM

Doppia personalità suona un po’ male per chi non mi conosce 😀 , diciamo che mi muovo in tanti (troppi) fronti. Adesso è tempo di concentrare le mie energie multiple su un unico obiettivo: la scrittura.

Reply

Simona

Dic 11, 2017 at 10:12 AM

Buon compleanno Capitano.. ⚓
La tua ciurma ti adora!

Se tutti coloro che pensano di volersi promuovere attraverso il web avessero una sola unghia del tuo spirito di sacrificio e responsabilità verso i propri sogni, si vedrebbero on-line tante cose migliori

Avanti tutta! ❤️
S.

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:47 AM

Grazie Simona! Tu lo sai, si vede solo la punta dell’iceberg, mai tutto quello che sta sotto. Fallimenti e delusioni comprese lungo la via. 😉

Reply

Marco Amato

Dic 11, 2017 at 11:00 AM

Bello, complimenti Barbara. Adesso la home page è un vero e proprio magazine, come si usa dire. Non una lista verticale ma una pagina organizzata per accedere ai molteplici contenuti. Rotte di navigazione chiare dove è bello potercisi inoltrare.
Mi piace molto, e in un periodo in cui c’è il calo dei blog (io non c’entro giuro :P) questo tuo rilancio spero proprio che sia di buon auspicio per tutti.
Complimenti e in bocca al lupo, lupo di mare, stavolta. 😉

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:55 AM

Il primo ad aver suggerito questo formato è stato Mister E., sebbene suggeriva qualcosa di simile alla bacheca Pinterest che lui adora. A me ricorda troppo l’organizzazione a quadratoni di Microsoft Lumia, e comunque su un blog di scrittura non puoi lasciare più immagini che scrittura, anche se siamo nella civiltà visuale. Poi Andrea Apollonio, che si occupò della migrazione in corsa di settembre, mi disse di puntare sul formato magazine, perché è l’unico che può far risaltare la variabilità dei miei contenuti. Ero scettica, mi c’è voluto un po’ per abituarmi, e come vedi ho cercato di non staccare troppo la pagina singola del blog. 🙂
Sarà anche un calo di blog, ma in una settimana di “fermo” per dare spazio a questo sono sommersa di newsletter! 😀

Reply

Marco Amato

Dic 11, 2017 at 11:02 AM

Mi son perso nel blog e ho scordato! Buon Compleanno!
Però così non vale, quel ficcanaso di Facebook non ha mandato la notifica. Glielo hai impedito. Tutte tu le sai. 😛

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:56 AM

Grazie! No, giuro che Facebook ce l’ha la data! E’ Zucchemberg che è geloso! 😛

Reply

Maria Teresa Steri

Dic 11, 2017 at 11:29 AM

Buon compleanno e buon compli-blog! E complimenti a te e alla tua ciurma perché il sito è bellissimo, da restare a bocca aperta. Piacevole da vedere, funzionale, interessante, che si vuole di più? Brava a 360°! E il fatto che tu non cerchi di vendere nulla ti fa molto onore, in un’epoca in cui tutti sono lì pronti a offrire servizi, anche senza averne le competenze. Ma qui scivolo nella polemica e non è il giorno giusto!

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 12:17 PM

Grazie Maria Teresa! Sono contenta che il nuovo look risulti piacevole. Meno male, pfiuuuuuu! 😀
Mi sono state fatte varie offerte quest’anno, alcune velate e poco chiare, di trasformare il blog in altro. Succede, quando superi determinati numeri, sarà capitato anche a te. Avrei potuto farci soldi? Forse. Avrei potuto lavorare di meno per questo restyling? Probabile. Ne sarebbe valsa la pena? Dipende. Parliamo spesso di integrità in quanto autori. Io non utilizzo nemmeno il link di affiliazione di Amazon quando inserisco il link ad un libro in vendita, perché mi sembra scorretto. E cerco di variare tra gli shop, tra quelli che hanno disponibilità del libro. Come potrei venire meno ai miei propositi, lasciando che webnauta cada in mani sbagliate? Avrò meno utenti, meno like, meno commenti, meno views. Però dormo sonni tranquilli, in pace con me stessa. 🙂

Reply

Grilloz

Dic 11, 2017 at 2:47 PM

Das gefällt mir 🙂 ehm, perfetto 😉
Fra lßaltro sono andato a vedermi la home (in genere entro da newsletter e arrivo direttamente al post) bella 🙂

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 2:51 PM

Si, dicono che la home è bella (io ancora ci vedo un sacco di difetti, col tempo sistemiamo tutto 😉 )

Reply

Nadia Banaudi

Dic 11, 2017 at 3:32 PM

no non voleva essere intesa come doppia personalità da matti, ma anzi come le due parti di noi (bianco e nero) che in te sono Barbara e webnauta,

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 3:57 PM

Ma io sono per le sfumature… 😀 😀 😀

Reply

Tiade

Dic 11, 2017 at 3:32 PM

Buon compleanno, e che il vento soffi dalla parte giusta.

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 3:58 PM

Grazie Tiade! 🙂

Reply

newwhitebear

Dic 11, 2017 at 5:05 PM

Innanzitutto Buon compleanno. Si saluta per prima la padrona di casa poi si fanno i commenti – benevoli o malevoli a seconda dei casi –
La navigazione per il momento è confortevole. I motori sono silenziosi, forse hai usato le vele per navigare nel mare del web.
Quindi aspetto di leggerti.
Un caro saluto e di nuovo un caldo augurio di buon compleanno

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:56 PM

Grazie Gian Paolo!
Crediamo nell’energia pulita, quindi vele, motori a energia solare e batterie. 😉

Reply

Giulia Mancini

Dic 11, 2017 at 9:15 PM

Buon compleanno webnauta allora, la nuova veste è molto bella!

Reply

Barbara Businaro

Dic 11, 2017 at 11:57 PM

Grazie Giulia! 🙂

Reply

Elena

Dic 11, 2017 at 9:54 PM

Buon compleanno Barbara e buon compleanno a Webnauta! Sono colpita dall’attenzione e dalla professionalità con cui curi il tuo blog, anzi, il vostro blog. Congratulazioni. Mi piace il restiling e la cura che metti nei tuoi contenuti. Ci credo che hai successo. Goditelo 🙂

Reply

Barbara Businaro

Dic 12, 2017 at 12:11 AM

Grazie Elena! La professionalità è la stessa che utilizzo al lavoro, mi viene naturale oramai dopo vent’anni. Certo può sfuggire qualche dettaglio, perché abbiamo lavorato in tempi stretti alla fine. E molto c’è ancora da fare. Però adesso davvero voglio concentrarmi sulla scrittura. 🙂

Reply

Rosalia Pucci

Dic 12, 2017 at 7:56 PM

Beh, cara Barbara, qui da te si fa sul serio. Veste grafica professionale, accessibilità ottima, quasi quasi mi vergogno del mio restilyng artigianale. Complimenti e auguri!

Reply

Barbara Businaro

Dic 12, 2017 at 10:03 PM

No, Rosalia, macché scherzi? Io del tuo blog adoro i colori!! Ognuno deve mettere il proprio stile, come nella scrittura! 🙂

Reply

Marina

Dic 15, 2017 at 8:29 AM

Ci riprovo, eh! Vediamo se il commento parte, stavolta.

Tanto, ormai, gli auguri te li ho mandati via Fb: c’e sempre un modo per fare arrivare un messaggio!

(Comunque so che arriverà perché adesso la spunta lampeggia dentro i campi obbligatori, dunque posso compilarli) Bel lavoro, bravi!

Reply

Barbara Businaro

Dic 15, 2017 at 10:08 AM

Eccoti, commento arrivato! Il team Crumina è piuttosto veloce con i ticket, sono più lenta io ad applicare la soluzione. 😀

Reply

Leave a comment