• Seguimi sui social ->

La migliore amicizia

Chi trova un amico trova un tesoro, sostiene un antico adagio. Per alcuni succede davvero, per altri è una condizione solo iniziale. Poi riceviamo una stilettata dritta dritta al cuore proprio da quell'amico prezioso e ci chiediamo come sia stato possibile, cosa abbiamo frainteso nel suo comportamento. Più avevamo ricoperto…

Chi ti credi di essere?

Una mattina come tante in un parco di passaggio, impegnato nelle mie letture presso una panchina solitaria, ma con un occhio fugace alla vita dei passanti, assisto senza volere ad un'insolita scenetta. Una decina di metri avanti a me, un paio di anziane signore si fermano a salutare una giovane…

Questione di fortuna

Madre Natura è spietata. E' un concetto che l'uomo ha compreso già da tempo e che ha tradotto nella teoria della selezione naturale di Darwin. Nonostante ciò mi è capitato di rimanere scioccato di fronte ad un evento che mi ha dato, e tuttora mi dà, parecchio su cui riflettere.…

Tu non puoi capire perché non sei

Quand'ero bambino, poco più di un soldo di cacio, e mia madre mi imponeva delle regole che non mi piacevano o non comprendevo, la sua spiegazione era "tu non puoi capire perché sei piccolo." Quand'ero adolescente e come tutti gli adolescenti furiosamente critico verso il sistema che mi veniva imposto,…

Prospettiva

Spesso focalizziamo la nostra attenzione nell'ovvio e nel futile, mentre basterebbe solo variare di un grado il nostro punto di osservazione per vedere tutto sotto un'altra luce. Imparate a cambiare prospettiva. Funziona in natura quando la si osserva e si studiano i suoi esseri viventi, lo si applica nell'arte e nella fotografia alla…

Istanti di gentilezza

Quando mi fermo per il pranzo lungo il mio cammino, colgo l'occasione per scrutare le vite altrui, come un documentarista osserva gli animali per ore nei loro piccoli atteggiamenti quotidiani. Oggi mi ha colpito una signora, in un bar di periferia. Seduta in un angolo a leggere il giornale, mi…

Arrabbiati sconosciuti

L'altro giorno ci siamo ritrovati con un amico di lungo corso nella stessa panchina e inevitabilmente i nostri convenevoli riguardavano nell'ordine: lo stato di salute, le burrasche lavorative, quelle famigliari e gli aggiornamenti delle amicizie comuni che l'uno o l'altro aveva intravvisto. E disquisendo proprio delle qualità di un buon…

Viaggiatore fermo per febbre

Se c'è una cosa che non sopporto questa è la febbre, la peggior tragedia che mi possa capitare. Perchè la febbre mi ferma, mi costringe a letto immobile e mi svuota al contempo i pensieri. E un viaggiatore fermo e senza pensieri è perduto! Non sopporto la sensazione di calore che…

Giù nel cielo

Avete mai provato a camminare nel parco, in una stradina cementata, in un giorno di pioggia appena schiarito? Le pozzanghere riflettono le nuvole ed i rami degli alberi che da lassù vi guardano. Se per un attimo guardate per terra vi sembrerà di attraversare il cielo. E' una sensazione stranissima,…

Vecchio viaggiatore di panchine

Questo è il mio parco, questa la mia panchina. Le idee migliori mi vengono qui, col vento, con la pioggia, con la neve, ma sempre qui. Non è granchè bello a guardarlo: in alcuni punti manca l'erba, la stradina tortuosa che l'attraversa è rovinata dal gelo, le panchine sono consumate…