• Seguimi sui social ->

Come scrivere un libro con Google Docs

Molti autori trovano troppo complessi i software sviluppati appositamente per la scrittura creativa, come yWriter o Scrivener, che oltre all'editor forniscono una gestione evoluta di tutte le altre informazioni inerenti alla progettazione della trama. Preferiscono invece utilizzare i classici programmi di videoscrittura da ufficio, perché ne hanno già confidenza dal…

La sospensione dell’incredulità di Tutti voi zombie

Poi guardai l'anello al mio dito. Il Serpente Che Si Morde la Coda, Ora e Per Sempre e Senza Fine... Io lo so, da dove vengo... Ma tutti voi, zombie, da dove venite? Robert A. Heinlein Non sono una gran lettrice di fantascienza. Non perché non mi piaccia, ma mi…

Come scrivere un libro con LibreOffice

Abbiamo già visto come scrivere un libro utilizzando solo Microsoft Word, senza perdersi l’organizzazione tipica dei programmi di scrittura creativa, come yWriter o Scrivener: grazie al riquadro di spostamento e agli stili preimpostati per titoli e sottotitoli possiamo muoverci velocemente attraverso il documento e fornirgli una struttura ordinata. Con l'occasione…

Incontrare Diana Gabaldon al Livre Paris

Sto cercando di tornare con i piedi per terra, ma dopo un weekend così è davvero difficile! Non solo tre giorni a Parigi, una delle capitali più belle che già da sola merita il viaggio, ma tre giorni con il salone del libro Livre Paris e con la tua scrittrice…

Come scrivere un libro con Word

In questo periodo mi è capitato di curare un documento redatto con Microsoft Word, particolarmente ricco di immagini. L'obiettivo finale era trasformarlo in un file pdf, con i segnalibri cliccabili per spostarsi velocemente lungo le sezioni del file. Per ottenere questo, Word mette a disposizione la struttura per gli stili…

15 consigli d’autore per raggiungere gli obiettivi di scrittura

Gennaio se n'è andato, volato in un attimo, il tempo di mettere da parte luci, alberi e decorazioni, finire panettoni, pandori e torroni, ed eccoci già a svoltare la prima pagina del calendario. Com'è andato questo primo mese? E le vostre risoluzioni per l'anno nuovo? Dieta a parte, che finito…

Buona vita a tutti. I benefici del fallimento e l’importanza dell’immaginazione
di J.K. Rowling

Per chi ancora non conoscesse l'autrice di Harry Potter (davvero?!), J.K. Rowling ha attraversato parecchie tempeste, prima di vendere 450 milioni di copie di libri, tradotti in ottanta lingue e otto film di successo, più gli altri romanzi scritti successivamente con lo pseudonimo di Robert Galbraith. Dopo una brillante carriera…

Il pregiudizio del lettore

I miei lettori di lungo corso e quelli che mi seguono sui social sanno che sto leggendo i libri della saga Outlander della scrittrice americana Diana Gabaldon e in contemporanea guardando la serie tv Starz in onda in Italia su Sky FoxLife. Ne avevo scritto in uno dei miei primi…

Riciclo tutto, anche le parole

Sono una riciclona, lo ammetto. Provengo da famiglie di origine contadina (i miei nonni, sia materni che paterni, erano coltivatori) che avevano patito anche la fame del dopoguerra, quindi sono stata abituata sin da subito a non buttare via niente, non solo in cucina. Se proprio si deve buttare, che…

Il blocco dello scrittore

Ieri mi sono tenuta l'intera giornata per scrivere. [...] e mi leccavo i baffi al pensiero della montagna di ore che avrei avuto a disposizione. Mi sono seduta al computer intorno alle dieci di mattina, senza appuntamenti per l'ora di pranzo, senza appuntamenti per l'ora di cena, senza commissioni da…